fbpx

Segmentazione clienti

Apr 26, 2022Software

segmentazione clienti
Home » Segmentazione clienti

Segmentazione dei clienti: cos’è?

Segmentazione clienti: quando facciamo riferimento a questo tema intendiamo quell’operazione di identificazione e suddivisione dell’insieme di consumatori di un’azienda, in gruppi specifici caratterizzati da elementi distintivi comuni dei consumatori stessi.

L’utilizzo di questa tecnica permette alla tua azienda di studiare strategie di Marketing personalizzate e mirate, con una proposta di contenuti pertinenti per le esigenze di ognuno dei gruppi sopracitati. 

Affinchè la segmentazione clienti della tua attività sia accurata e ti permetta di adottare gli accorgimenti necessari per rendere appropriata la comunicazione e lo stile dei contenuti del tuo business, è necessario conoscere profondamente ognuna della diverse tipologie di utenti che si relazionano alla tua attività. Infatti, solo attraverso una Single Customer View dettagliata, ti sarà possibile eseguire una targetizzazione davvero accurata e non commettere l’errore di prendere in considerazione i soli dati anagrafici o demografici dei tuoi clienti, e, quindi, adottare un unico stile comunicativo per ognuno di essi.

Scopri il nostro software CRM sviluppato esclusivamente per agenti.

Richiedici maggiori informazioni.

Segmentazione clientela: perché è importante?

Come abbiamo già accennato, una corretta segmentazione clienti della tua attività è fondamentale importanza e ti permette di adottare una strategia di Marketing mirata e personalizzata per ogni gruppo caratteristico dei tuoi utenti e rendere quindi lo stile comunicativo del tuo business valido per ognuno di essi. Vediamo a cosa serve la segmentazione della clientela e quali sono i benefici che otterrai suddividendo correttamente le diverse categorie di consumatori della tua azienda: 

  • Servizio clienti: essere a conoscenza delle esigenze e dei gusti e di tutte le caratteristiche che contraddistinguono un tuo cliente da un altro, ti permetterà di migliorare le prestazioni del tuo servizio alla clientela, proponendo le soluzioni più adeguate ogni tipologia di utente. 
  • Canali comunicativi: quanto detto sopra è valido anche per la scelta dei canali di comunicazione. Ogni canale di comunicazione ha infatti delle caratteristiche proprie e, a seconda della categoria di utente, potrà scegliere il canale e lo stile di comunicazione più appropriato.
  • Messaggi personalizzati: l’invio di messaggi personalizzati per ogni cliente della tua attività è un altro dei benefici che potrai ottenere suddividendo in modo puntuale la tua clientela in sottocategorie. 
  • Relazioni più solide: adottare il canale di comunicazione più appropriato e inviare messaggi personalizzati ad ognuno dei tuoi clienti consente di instaurare un rapporto di fiducia tra il tuo brand e il consumatore. Se saprai adottare gli accorgimenti necessari per effettuare proposte coerenti con i gusti degli utenti e, attraverso queste ultime, sarai stato in grado di soddisfare i loro bisogni o gli avrai offerto la soluzione per una particolare problematica, avrai fatto centro. Gli utenti si sentiranno accolti dalla tua attività che d’ora in poi sarà percepita, anche in futuro, come il punto di riferimento al quale rivolgersi per soddisfare le loro esigenze.
  • Strategie: anche la scelta della strategia non può essere casuale. Hai bisogno di informazioni importanti per poter scegliere quella più adeguata per ognuno dei tuoi clienti. Attraverso uno storico dettagliato di un particolare cliente potrai, per esempio, proporgli un prodotto o servizio che si integra o che esalta le qualità del suo acquisto precedente. O ancora, se comprenderai esattamente quali sono le esigenze del tuo utente ti sarà possibile offrirgli la proposta che risponde esattamente a ciò che egli cerca.

All’interno di un mercato competitivo quale è quello odierno e la sua continua rotazione attorno all’utente piuttosto che al brand, rende la segmentazione della clientela un’operazione strettamente necessaria. Dai benefici elencati sopra si evince infatti facilmente come la corretta suddivisione in gruppi dei clienti di un’attività possa aiutare l’adozione di una strategia di Marketing in grado di perseguire obiettivi prefissati.

esempio di segmentazione della clientela

Esempi di segmentazione clientela

Segmentare i clienti è la parte probabilmente più complicata ed articolata, la quale però può essere facilitata dall’utilizzo del nostro software “CRM Agenti” E può permettere all’azienda di ottimizzare i passaggi successivi. Ecco alcuni esempi in cui è possibile applicare in maniera concreta e tangibile la segmentazione clienti:

  • Ottimizzare l’offerta dei prodotti: grazie all’analisi dei dati è possibile scoprire quali sono le categorie di prodotto preferite e quali sono risultate meno interessanti. Grazie a queste analisi è possibile mettere in evidenza alcuni prodotti, pensare di eliminarne alcuni dal catalogo o aggiungerne di altri se sono stati ricercati.
  • Personalizzare campagne di marketing e pubblicità: in base alla segmentazione è possibile capire quali prodotti vanno promossi maggiormente e con quali mezzi è più consono farlo, ottimizzando il proprio budget e il rendimento finale.
  • Migliorare e adattare il sito web: grazie agli strumenti di web analytics, è possibile capire quali sono alcune pagine con frequenza di rimbalzo piuttosto alta ed è possibile correggerle. Inoltre, è anche possibile cambiare l’aspetto grafico e migliorare l’utilizzo degli strumenti (es. menù di navigazione) in base ai dati analizzati.
  • Avviare Offerte, Promozioni e Campagne di Email Marketing mirate: in base alle preferenze espresse e altri criteri è possibile capire come strutturare le promozioni, nei modi, nei tempi e con i mezzi adatti.
  • Up-selling e Cross-selling: è possibile proporre alcuni prodotti di categorie simili o inerenti a quelli acquistati alle persone giuste.

Scopri il nostro software CRM sviluppato esclusivamente per agenti.

Richiedici maggiori informazioni.

Il CRM per la segmentazione della clientela

Segmentare i clienti per una piccola azienda può forse risultare un’operazione complessa, ma attraverso l’utilizzo di un software di Customer Relationship Management (CRM) la sua semplificazione è immediata. 

Il CRM è lo strumento che permette di filtrare, catalogare e assemblare le informazioni provenienti dai diversi canali di comunicazione. Attraverso l’utilizzo di questo software la segmentazione della clientela della tua attività sarà automatizzata e di impeccabile esecuzione. Ti sarà in questo modo possibile individuare i metodi di contatto e approccio più adeguati per ogni singolo utente del tuo brand. Vediamo quali sono i principali criteri di segmentazione che è possibile effettuare attraverso l’uso del CRM:

  • Criteri geografici: questa suddivisione è basata sulla suddivisione della tua clientela su base geografica e rappresenta uno dei criteri più semplici sulla base del quale strutturare una strategia di Marketing.
  • Criteri demografici: in questo modo possono essere identificate diverse caratteristiche degli utenti quali età, livello d’istruzione, genere e professione.
  • Criteri psicologici: sulla base di questa suddivisione si semplifica il processo di identificazione degli interessi, dei gusti, dei valori e delle opinioni del tuo bacino di utenti. Il recupero di queste informazioni solitamente avviene tramite questionari o sondaggi i cui risultati vengono poi catalogati puntualmente dal sistema CRM.
  • Criteri comportamentali: l’analisi del comportamento degli utenti si distingue in base alle loro attività immediate (online) e alle loro azioni passate (offline). Per quanto riguarda le prime verranno prese in considerazioni informazioni riguardo all’arco temporale speso all’interno del sito, il numero di pagine visitate, le abitudini di acquisto e i dispositivi utilizzati. Per il comportamento adottato offline invece le considerazioni si basano sul numero totale delle visite del sito web, la cronologia degli acquisti e gli importi dei principali ordini.

Un esempio di segmentazione della clientela sulla base di quest’ultimo criterio potrebbe essere quello di offrire proposte personalizzate sulla base della tipologia di visitatore del sito web della tua attività. Le informazioni immagazzinate dal CRM ti consentiranno di analizzare attentamente la Customer Journey di un particolare cliente, come si è comportato all’interno delle pagine, quali sono i prodotti o servizio di suo interesse e quali possono essere le proposte commerciali che hanno più possibilità di soddisfare i suoi gusti e le sue esigenze.

Sulla base di queste considerazioni e dei criteri adottati per suddividere le diverse tipologie di appartenenza dei tuoi utenti, risulta evidente come le potenzialità di un software CRM si rivelino essenziali per la segmentazione della tua clientela, offrendoti tutte le informazioni di cui necessiti per correggere o implementare al meglio la strategia di Marketing del tuo brand.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.